1
L'allenatore della Roma, Rudi Garcia ha dichiarato a RMC all'indomani dell'eliminazione dalla Coppa Italia a Napoli: "Non siamo riusciti ad andare in finale, ma in campionato stiamo facendo bene e abbiamo la possibilità di tornare in Europa nella prossima stagione, possibilmente in Champions League. C'e' stato un ottimo inizio con il record di dieci vittorie consecutive, la Juventus è una squadra stratosferica e dietro di loro ci siamo noi. Abbiamo una gara da recuperare col Parma e faremo di tutto per mantenere la nostra distanza dal Napoli che è terzo, ma anche di avvicinarsi alla Juve. Allo stesso tempo non abbiamo ancora vinto nulla, mancano una quindicina di partite da giocare e dobbiamo guardare avanti". 

"La Serie A è un campionato che ho scoperto, in Italia c'è una passione incredibile per il calcio e qui a Roma è più che una passione, è una religione, si tratta di una bella esperienza da vivere dall'interno". 
Futuro: "Tornare a Lille? Non si dovrebbe mai dire mai, ma per ora mi trovo molto bene a Roma, dove voglio vincere dei titoli. Allenare la nazionale francese? Forse in un'altra vita, adesso è in buone mani con Deschamps. Io sarò il primo sostenitore della Francia al Mondiale in Brasile".