Calciomercato.com

  • Salernitana, le pagelle di CM: Simy ci prova poi si spegne, male anche Maggiore e Basic

    Salernitana, le pagelle di CM: Simy ci prova poi si spegne, male anche Maggiore e Basic

    Bologna-Salernitana: 3-0

    Costil 5.5: i gol subiti sono tre ma due di questi frutto di due perle di Orsolini e Saelemaekers dalla distanza. Non ha grosse colpe ma il passivo è importante.  

    Pierozzi 5.5: nel primo tempo travolge Ferguson e questo gli costa il cartellino giallo ad inizio gara. Peccato perché l’episodio lo condiziona.

    (dal 15’ st Sambia 5.5: sul livello del compagno che sostituisce).

    Manolas 6: la sua è una gara lineare, rischia di uscire anzitempo per una pallonata ricevuta in pieno volto ma si rialza subito dimostrando la volontà di restare in campo.  

    (dal 38’ st Boateng: s.v.).

    Pirola 6: gara equilibrata senza troppe sbavature, non brilla ma si limita al compitino senza strafare.

    Pellegrino 5.5: l’attacco rossoblù gli fa girare la testa, non riesce infatti a contenere Orsolini e compagni trovandosi spesso in difficoltà.

    (dal 21’ st Vignato 6: ultimo disperato tentativo di accorciare le distanze).

    Tchaouna 6: in mezzo al campo i duelli non mancano ma lui a differenza dei compagni ci prova come può.

    Maggiore 5: non ci crede abbastanza e infatti appare spesso bloccato, lanci lunghi e davvero poco altro.

    (dal 15’ st Coulibaly 6: un po' più di concretezza in campo).

    Basic 5: in giornata no, si nota veramente poco se non per qualche lacuna di troppo. Sicuramente da rivedere.

    (dal 21’ st Legowski 5.5: fa quello che gli chiede l’allenatore ma con qualche difficoltà di troppo).

    Bradaric 5.5: da lui ci si aspetta di meglio, altalenante nel corso della gara senza mai riuscire a venire fuori.

    Candreva 5.5: l’impegno inizialmente non manca, per alcuni tratti di gara è l’unico a crederci e a sfruttare i pochissimi spazi lasciati dal Bologna. Poi cala come il resto della squadra.

    Simy 5: approfitta di un errore dei padroni di casa per provare la puntata verso la porta venendo però frenato da Ravaglia. Dopo questo spegne la luce e non si rivede più.
     

    All. Colantuono 5.5: mette in campo un modulo per coprire il più possibile gli spazi ma non riesce comunque ad arginare la forza del Bologna. 

    Altre Notizie