Commenta per primo
Momento difficile per Davide Nicola. Ai microfoni di Dazn, l'allenatore della Salernitana ha parlato del ko con il Sassuolo.

"Oggi non abbiamo fatto la partita che volevamo fare: né negli atteggiamenti, né nell'umiltà. Nelle 4-5 occasioni create non siamo riusciti a concretizzare e riaprire. Abbiamo perso meritatamente. Deve esserci una differenza tra quando mettiamo in campo ciò che prepariamo e quando non lo facciamo. Torniamo a lavoro per riprenderci subito. Non cerco attenuanti, oggi non abbiamo fatto bene e dispiace per chi è venuto a vederci. Dobbiamo cambiare immediatamente pagina. Desideravo fare più punti possibili e, ad eccezione col Lecce, l'abbiamo fatto. Oggi non potevamo prendere niente, il Sassuolo ha vinto con merito. Bisogna essere lucidi e onesti nella valutazione finale. Dobbiamo dare valore alle partite fatte in precedenza. Nel calcio giornate così possono sempre capitare anche se si lavora affinché non succeda. Loro hanno sfruttato al meglio la loro qualità ed il palleggio, a noi invece è mancata la determinazione nel fare male. Serve sempre capacità autocritica per capire meglio gli errori".