3
La notizia è sicuramente curiosa, e potrebbe avere dei risvolti significativi in merito alla possibile cessione della Sampdoria. L'indiscrezione arriva direttamente dall'Inghilterra, e in particolare da​l Daily Mail, che rivela un retroscena abbastanza clamoroso di cui tenere conto. Secondo il tabloid, il principe Bin Mosaad Bin Abdulaziz Al Saud sarebbe pronto a rilevare la Sampdoria tramite il fondo Aquilor. Il miliardario saudita però avrebbe alcune situazioni spinose in casa, in particolare in seno allo Sheffield United, di cui è proprietario insieme al suo socio Kevin McCabe. Tra i due, però, i rapporti sono particolarmente tesi, tanto è vero che è in corso un procedimento legale che coinvolge il principe e l'imprenditore.

Negli ultimi giorni ha cominciato a circolare la voce secondo la quale Al Saud avrebbe ricevuto un finanziamento da circa 3 milioni di euro da parte di un ramo della famiglia di Osama Bin Laden. A confermare il prestito sarebbe stato anche l'avvocato Andreas Gledhill in aula, nel corso della vicenda giudiziaria che coinvolge Al Saud e McCabe. Un altro tassello nel complicato mosaico della possibile cessione del club blucerchiato, che continua ad arricchirsi di particolari e retroscena. Il tutto mentre Vialli sembra aver pareggiato l'offerta di Aquilor.