87
Potrebbe e dovrebbe finire a breve l'avventura di Roberto D'Aversa sulla panchina della Sampdoria. I risultati non parlano a favore del tecnico ex Parma e già dopo la sfida di Firenze c'era stato un confronto duro e schietto tra dirigenza e proprietà. Ferrero è convinto che la strada migliore sia quella della separazione e per questo motivo, secondo quelli che sono gli spifferi, avrebbe già stilato la lista dei successori, avviando anche qualche contatto. 

LE OPZIONI - Il sogno si chiama Andrea Pirlo, Ferrero ne ha parlato con il suo agente Tullio Tinti per capire quanti e quali siano i margini per convincere l'ex Juventus. Proveranno un ultimo assalto, ma in casa Samp c'è fretta di avere presto una risposta. Tra i papabili non c'è più Iachini, con il quale c'era stato un contatto prima della scelta del Parma, c'è invece un ex che tanto bene ha fatto in Liguria, quel Marco Giampaolo che  poi non ha trovato fortuna al Milan e che per tornare in blucerchiato vorrebbe almeno la garanzia di un biennale. Nelle ultime ore sta prendendo vigore anche l'idea Stankovic, attuale guida della Stella Rossa. Tre nomi per la Sampdoria, per un cambio in panchina che sembra essere solo una questione di ore.