Commenta per primo
Domenica, finalmente, potrebbe scattare l’ora di Manolo Gabbiadini. L’attaccante della Sampdoria ha giocato pochissimo da settembre ad oggi. Colpa di un’infiammazione al muscolo addominale, che ne ha condizionato l’andamento, almeno sino all’operazione. L’intervento chirurgico di dicembre ha risolto definitivamente il problema, la scorsa settimana la punta si è allenata allo stesso ritmo dei compagni e in teoria avrebbe potuto disputare uno scampolo di gara con la Lazio.

Per domenica quindi Gabbiadini secondo Il Secolo XIX è candidato per una maglia, da titolare o a gara in corso. Quasi certamente comunque scenderà in campo. Di fronte a sé troverà la squadra che lo ha lanciato nel calcio, ossia l’Atalanta. Sarà una sfida importante per mettere minuti nelle gambe in vista di un’altra gara con cui il numero 23 doriano ha un feeling speciale, ossia il derby.