Il ritorno di Manolo Gabbiadini in Italia prende corpo sempre più in vista della prossima sessione di mercato. In Inghilterra l'attaccante ex Napoli trovando poco spazio, con solo una partita da titolare e soli 179 minuti complessivi in Premier League. Per questo motivo potrebbe prendere in considerazione una nuova esperienza a gennaio, magari in Serie A, in quella Sampdoria che lo ha lanciato ad alti livelli.

Secondo Sampnews24.com i blucerchiati starebbero pensando seriamente ad un 'Gabbiadini bis', ma bisognerà aspettare ancora qualche tempo prima di vedere mosse concrete da parte di Corte Lambruschini. Per il momento infatti non ci sarebbero stati ancora contatti né con il Southampton proprietario del cartellino del giocatore classe '91, né con il suo agente. Oltretutto il club inglese non sembrerebbe intenzionato a cederlo, motivo per cui non ha ancora fissato un prezzo per il calciatore.

I Saints potrebbero però cambiare idea di fronte ad un'offerta comprendente un trasferimento a titolo definitivo, senza eventuali riscatti o prestiti. La Samp peraltro dovrà guardarsi dalla concorrenza di Fiorentina e Milan, altre società interessate a Gabbiadini, ma la società doriana potrà sfruttare un canale preferenziale, dal momento che il ragazzo conosce già molto bene l'ambiente Samp e più in generale la realtà genovese, dove si è sempre trovato molto bene.