Quella che si è appena conclusa è stata una tornata di partite molto positiva per i giocatori della Sampdoria (o di proprietà del club blucerchiato) impegnati con le varie Nazionali. Ieri sera, nel pareggio tra la Polonia e l'Irlanda, Karol Linetty è stato impiegato dal C.T. ​Brzęczek come titolare a centrocampo nella partita finita 1-1. Solo panchina invece per il terzino destro Bereszynski. Sempre a proposito di Polonia, da segnalare il gol di Kownacki, però con l'Under 21. L'attaccante doriano è andato a segno all'89' minuto, su rigore, fissando il risultato sul 3-1.

Buona prova in Under 21 anche del danese Andersen, che ha affrontato il compagno in blucerchiato Krapikas nel match tra Lituania e Danimarca Under 21. La compagine di Andersen si è imposta con il punteggio di 0-2, ed entrambi i giovani doriani sono rimasti in campo per l'intera sfida. Under 21 dolce pure per Audero, che si è riscattato dopo la sconfitta patita ad opera della Slovacchia vincendo 3-1 a Cagliari contro l'Albania. Il portiere ha giocato 90 minuti, ed è stato trafitto solo dalla conclusione di un altro blucerchiato, Giacomo Vrioni, punta italo-albanese prestato dai doriani al Venezia e autore di uno bel gol che aveva regalato alla nazionale ospite il momentaneo pareggio.

Per quanto riguarda gli altri calciatori impegnati con le Nazionali maggiori, da segnalare la sconfitta rimediata lunedì sera dalla Svezia di Ekdal dalla Turchia (2-3 in Nations League). Hanno perso anche Vieira (3-1 patito dall'Under 20 dell'Inghilterra per mano dell'Olanda) e Jankto, travolto con la sua Repubblica Ceca dalla Russia per 5-1 a Rostov. Sconfitta che è costata il posto al C.T. Jarolim. Non è andata meglio domenica sera a Vid Belec. Domenica sera la Slovenia si è fatta rimontare da Cipro in Nations League: 2-1 il risultato finale a Nicosia.