Commenta per primo
Hellas Verona-Sampdoria 2-0 (primo tempo 1-0)

Audero 6:
due gol subiti sui quali può fare poco. Si supera in altre occasioni, "salvando" i suoi da un risultato ancora più passivo.

Bereszynski 5: già dai primi minuti si vede che non è in partita. Poca corsa e disattenzioni in difesa.

Ferrari 5,5: marcature troppo larghe, dà poca sicurezza al resto del reparto. Con stepinski vince poche volte i duelli fisici.

Chabot 5: primo tempo migliore, poi si spegne e si perde, dando poca linfa al gioco.

Depaoli 6: cerca di lottare come può in un centrocampo che propone poco gioco offensivo. 

Vieira 5: praticamente in balia di Amrabat e del centrocampo avversario, non riesce praticamente a creare qualcosa di utile per gli attaccanti.

Ekdal 5,5: cerca di lottare a centrocampo ma si allontana dal gioco man mano che il Verona avanza.

Jankto 5: lento e prevedibile nelle giocate. Pessima uscita.
(dal 11' s.t. Rigoni 6: sicuramente meglio del compagno. Cerca di fare quel che può in una gara ormai compromessa.)

Murru 4,5: sfortunato sull'autogol, ma è l'esempio di tutto ciò che affligge la Samp. Sfortuna ma tanta mancanza di concentrazione. 

Bonazzoli 5: troppi falli e praticamente assente in fase offensiva sotto porta.
(dal 17' s.t. Caprari:s.v.)

Quagliarella 6: prova a fare qualcosa e a rendersi pericoloso, ma si impatta sul portiere avversario.


All. Di Francesco 4,5: Samp che sembra non essere mai scesa in campo. Lenta, spenta e prevedibile. In bilico il suo futuro.