18
Saranno giornate piuttosto intense per il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, che dovrà destreggiarsi su tre fronti. C'è l'attesa per il derby, certo, e pure la questione della possibile cessione di Gaston Ramirez, ormai sempre più vicina ad una conclusione ma soprattutto a tenere banco è un altro appuntamento del patron blucerchiato. Il Viperetta infatti dovrà occuparsi anche di una questione 'personale' che riguarda però da vicino la Sampdoria.

Questa mattina a Roma è infatti in programma l'udienza relativa alla ormai celebre 'Operazione fuorigioco', che coinvolge il Viperetta e la sua famiglia in merito al cosiddetto 'Caso Obiang' e alla presunta distrazione fondi dalle casse della Sampdoria. Dopo il rinvio dello scorso 16 ottobre oggi alle 13 nella capitale il gup Arturi dovrà esprimersi sul rinvio a giudizio o sull'eventuale archiviazione del procedimento, in caso ovviamente Ferrero non decida di chiedere il rito abbreviato, come fatto dalla figlia Vanessa e dal nipote Giorgio, su cui il giudice dovrà emettere sentenza oggi. Si tratta di uno scenario praticamente impossibile, ma comunque consentito sulla carta.