Ormai per i tifosi della Sampdoria sta diventando un'abitudine, quella di sentirsi dire che la maglia blucerchiata è la più bella del mondo. Negli anni sono fioccati i riconoscimenti e i premi per quella casacca blu, intervallata dalle striscie bianche, rosse e nere. Il Doria lo ha proprio scritto anche all'interno della divisa da gioco, nel colletto. Ma se la conferma arriva anche dal prestigioso France Football, la stessa rivista che organizza l'elezione del Pallone d'Oro, beh, c'è poco da fare: evidentemente è così.

Le prime tre posizioni in assoluto della speciale classifica stilata da France Football sono occupate da Nazionali. La prima è la Francia del 1984, poi l'Olanda del 1974 e per finire il Perù del '78. Quarta piazza - e di conseguenza prima tra i club - la divisa blucerchiata dell'anno dello scudetto 1990-1991. A contendere la palma alla maglia della Sampdoria però c'era un'altra casacca: indovinate un po'? Quella della... Sampdoria. Già, ancora lei. Bianca a righe verticali, stagione '89/90.

Alla fine ad avere la meglio è stata l'affascinante divisa della Samp tricolore, grazie allo scollo a 'V' e al Baciccia sul braccio. Ma nella sostanza, poco cambia. La divisa doriana è - ancora una volta - la più bella. E se lo dice anche France Football...