Commenta per primo
Claudio Ranieri sembra essere stato piuttosto chiaro nelle sue richieste alla Sampdoria. Il tecnico blucerchiato ha chiesto un mediano e un attaccante, e su questo fronte si sta muovendo il club genovese. Oltre all'interessamento per Torregrossa, che si mantiene vivo nonostante l'inserimento del Genoa, la società di Corte Lambruschini starebbe monitorando altri due profili di giocatori giovani.

Il primo è ​Marko Raguz, austriaco classe 1998 autore di 14 reti tra Europa League (5 gol in 10 partite) e massima serie austriaca. Il calciatore, di proprietà del Lask Linz, è anche nel giro della sua Under 21 e sarebbe finito nel mirino di alcune società tedesche. Secondo Il Secolo XIX, la Sampdoria potrebbe autorizzare i suoi uomini mercato a muoversi in anticipo per battere la concorrenza prima che il prezzo diventi inacccessibile.

L'altra operazione coinvolge l'Atalanta, e il giovanissimo attaccante Roberto Piccoli, classe 2001, già impiegato da Gasperini anche in Serie A. Il Doria vorrebbe cercare di ripercorrere l'operazione imbastita dal Parma per Kulusevski, manentendo però almeno un diritto di riscatto sul prestito.