120
"Per Pirelli rimarrà un legame con l’Inter. Quale, si vedrà ma con Suning i progetti resteranno ambiziosi". Così ieri l'ad di Pirelli Marco Tronchetti Provera ha commentato a Gr Parlamento la possibile scomparsa dalla maglia nerazzurra dello storico sponsor, ulteriore conferma delle indicazioni che vogliono la famiglia Zhang all'opera per la ricerca di un nuovo main sponsor che permetta di avvicinare la Juventus e le big europee.

RADDOPPIO - La rincorsa ai bianconeri infatti passa anche dall'incremento dei ricavi dallo sponsor sulla maglia. Non bastano i 12 milioni di euro base previsti dall'accordo con Pirelli (che nel 2018/19 ha versato nelle casse nerazzurre 19 milioni per i bonus Champions League), Suning vuole raddoppiare: l'obiettivo, riferisce La Gazzetta dello Sport, è di raggiungere 25-30 milioni base l'anno, cifra che si avvicina ai 42 a stagione previsti dall'accordo Juve-Jeep. "Le trattative sono già cominciate" si legge sulla rosea, con il nuovo sponsor che probabilmente arriverà dalla Cina: emersi i nomi di Samsung, che già compare sulle maglie dello Jiangsu, e di Evergrande, altro marchio che ha legami stratetigici con il gruppo Suning.