14
Sarà un Festival sempre più blindato quello che accoglierà tra gli altri Zlatan Ibrahimovic: a Sanremo scatta una 'mini zona rossa'. Il boom di contagi degli ultimi giorni in Liguria ha convinto il governatore della Liguria Giovanni Toti ad adottare misure più restrittive per il Ponente: "Domani mattina firmerò un'ordinanza che sarà in vigore per 10 giorni, da mercoledì 24 febbraio a venerdì 5 marzo compreso, per restrizioni sul territorio dei distretti sanitari di Sanremo e Ventimiglia", ha annunciato Toti. L'ordinanza prevede la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, diversi divieti soprattutto nel distretto 1 (Ventimiglia e altri Comuni) tra cui stop a vendita di alcolici e asporto dopo le 18, divieto assoluto di assembramento con facoltà per i sindaci di applicare ulteriori misure restrittive in ambito urbano, e divieto di circolazione tra comuni di distretti diversi anche se da settimana prossima la Liguria dovesse diventare gialla.

FESTIVAL BLINDATO - Non un impatto diretto al momento, ma gli effetti si fanno sentire anche sull'organizzazione del Festival che diventa sempre più blindato, limando le presenze del cast e soprattutto degli entourage degli artisti, riducendo gli accrediti, evitando i contatti dei cantanti con altre persone (faranno solo tragitto albergo-Ariston) dislocando i vari programmi per evitare assembramenti.
IBRA - E Ibrahimovic? Il centravanti del Milan sarà un ospite vip fisso nonostante il momento delicato della stagione dei rossoneri e in questi giorni sta definendo al dettaglio il programma della prossima settimana, nella quale si allenerà per essere comunque a disposizione di Pioli per il turno infrasettimanale del 3 marzo contro l'Udinese, unica serata in cui non sarà fisicamente a Sanremo.