4
Un clima poco disteso in casa Juve, nonostante lo scudetto vicino. Un Maurizio Sarri agitato, scaramantico e anche sotto pressione. Alla vigilia, infatti, ha fatto qualcosa di inedito. Come racconta la Gazzetta: "Di solito negli incontri pre partita si fa sempre attendere qualche minuto, come se ormai fosse diventata una scaramanzia. Ieri per la prima volta è entrato nella stanza dove lo aspettano giornalisti e telecamere in perfetto orario, come se avesse fretta di togliersi l’ultimo dente".