L'amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali è intervenuto in mattinata a Radio Rai ed è tornato a parlare della vittoria di sabato scorso sul campo dell'Inter: "Sicuramente sentire alcune cose non fa piacere, ma sottolineo che non abbiamo nulla contro la società Inter, con la quale c'è un ottimo rapporto. Purtroppo sono parole che sono uscite da altre persone e non hanno fatto bene al Sassuolo".

Su Berardi:  "Per me è importante, in queste stagioni abbiamo fatto di tutto per trattenerlo, poi ha contato anche la sua volontà di restare. Quest'anno non ha fatto un campionato eccezionale, anche se nella seconda parte si è espresso bene. Ci piacerebbe continuare il percorso con lui, faremo le giuste valutazioni con il giocatore. Non ci dispiacerebbe se diventasse la bandiera del Sassuolo".

Su Politano:  "E' un ragazzo che a gennaio ci è stato chiesto da tante squadre, Napoli in primis, noi abbiamo voluto trattenerlo e infatti ci ha permesso di tirarci fuori da situazioni non piacevoli. Rispetto allo scorso anno è cresciuto molto, chiaro che sia lui che Berardi siano giocatori che possono aver prospettive interessanti anche in grandi club".