Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, ha parlato a margine di un evento al Duomo di Milano del futuro di Domenico Berardi e Matteo Politano: "Berardi è tifoso dell'Inter, ma nonostante questo sabato ha fatto un gol strepitoso, tirando col destro che non è il suo piede. Politano credo sia più per la Roma o il Napoli, possono far bene anche in Nazionale e non dimentichiamo Acerbi che ha giocato 100 partite in A con noi senza prendere un'ammonizione o un rosso, un giocatore straordinario. Balotelli? Sapevo che si era offerto, ma non c'è mai stata un'opzione considerata seriamente. Resta un grande giocatore, ha un potenziale atletico e non solo di altissimo livello, se si inserisce con il modo giusto può fare la fortuna di qualunque squadra e anche della Nazionale".