1
Quanto mi sono inalberato quando ho letto la lista dei convocati del Ct Mancini uscita l’altro giorno. D’accordo Locatelli e Ciccio Caputo, prima volta per loro, chiamata meritatissima ed entusiasmante, ma Berardi?!

Ebbene, la reazione sdegnosa che mi aveva preso (è capitato anche a voi?) mentre scorrevo i nomi di El Shaarawy, Kean, Chiesa, Bernardeschi, Bonaventura, Orsolini e non trovavo quello di Berardi, era grossolanamente infondata. Bisognava verificare, attendere, era troppo grossa stavolta. Berardi ha fatto una stagione strepitosa, impossibile non ci fosse sotto qualcosa. È stato convocato per molto meno in passato (quando veniva convocato). Proprio quest’anno invece era tornato a raggiungere la doppia doppia (14 gol, 10 assist), un risultato personale toccato solo nella stagione 14/15, probabilmente la sua migliore in Serie A (15 gol, 11 assist). Difficile trovare un esterno italiano (esterno di destra) più forte di lui al momento. Non ne vedo.

Dunque perché sbagliavamo ad arrabbiarci così precipitosamente? Berardi è infortunato, molto semplice. Lo ha chiarito un comunicato ufficiale del Sassuolo ieri, nel tardo pomeriggio. Queste le parole del club neroverde: “Fermo Domenico Berardi, non convocato dalla Nazionale del C.T. Mancini in quanto gli accertamenti effettuati nella giornata di ieri hanno evidenziato un risentimento miotendineo al soleo della gamba sinistra”.
Sarebbero saliti a 13 i calciatori del Sassuolo convocati nelle rispettive Nazionali, un gran bel numero che testimonia la bontà del lavoro svolto nelle ultime stagioni. Oltre a Caputo, Locatelli e Berardi, vanno citati Chiriches con la sua Romania, Haraslin con la Slovacchia, Ayhan e Muldur con la Turchia, Djuricic con la Serbia, Kyriakopoulos con la Grecia, Raspadori e Tripaldelli con l’ U21 e i portieri Russo e Turati con l’ U20. Sono numeri importanti, questi. Vi consiglio di seguire in particolare il derby neroverde Serbia-Turchia che si svolgerà a Belgrado domenica 6 settembre. Sarà un’ottima occasione per vedere all’opera il nuovo acquisto del Sassuolo Kaan Ayhan, difensore centrale arrivato in Italia dal Fortuna Düsseldorf.

Nel frattempo, dunque, restiamo sereni, Berardi è da Nazionale, proprio come Ciccio e Locatelli. E se ripete l’anno che è appena terminato o addirittura fa meglio, potremmo vederlo anche titolare al prossimo Europeo.