La parabola discendente di Wayne Rooney storica stella di Manchester United, Everton e nazionale inglese ha toccato un punto profondo lo scorso 16 dicembre negli Stati Uniti. La punta, sotto contratto con il D.C. United, è stata infatti arrestata dalla polizia della Contea di Loudon.

Rooney è stato infatti arrestato per fatti risalenti al 16 dicembre e che riguardano disturbo della quiete pubblica, insulti e il tutto mentre beveva, a torso nudo e visibilmente ubriaco, una bottiglia d'alcool. La punta è stata portata al Centro di detenzione per adulti della contea di Loudoun e incriminata, ma fu rilasciato dietro il pagamento di una multa che mise a tacere la notizia. Fino ad oggi che i documenti dell'arresto sono stati resi noti dalla stampa USA.