122
Potrebbe esserci ancora una volta Alessandro Lucci dietro la prossima operazione di mercato dell’Inter. È quanto appreso da Calciomercato.com da fonti vicine al club nerazzurro, che in rosa può vantare già diversi calciatori seguiti dal medesimo agente: Vecino, Correa, Dzeko e Kolarov. Anzi, proprio quest’ultimo, stando agli spifferi filtrati da Appiano Gentile, starebbe giocando un ruolo chiave nella trattativa che riguarda un suo connazionale. 

LA PROMESSA - L’Inter, infatti, si è portata molto avanti nei dialoghi con Filip Kostic, esterno serbo dell’Eintracht di Francoforte. Il classe 1992, seguito fino a qualche mese fa da Ramadani, secondo le indiscrezioni raccolte, sarebbe passato alla scuderia Lucci, il quale pare avergli promesso proprio l’Inter al termine di questa stagione. I nerazzurri, infatti, si apprestano a una rivoluzione proprio in quel ruolo, visto che dopo 6 stagioni, Ivan Perisic (con il contratto in scadenza a giugno) è pronto a salutare Milano. Quanto a Kolarov, sarebbe stato proprio lui a creare il ponte col il calciatore che in estate era stato vicinissimo alla Lazio. Tre mesi dopo, l’Inter sembra aver superato tutti nella corsa per Filip Kostic.