146
Sta facendo il giro del web l'ennesima bravata di Mario Balotelli, che ha offerto duemila euro ad un uomo per tuffarsi in mare a bordo di un motorino. Una goliardata, almeno agli occhi dell'ex Marsiglia, che rischia di costare molto caro al giocatore italiano, con le autorità che hanno acquisito le immagini per valutare eventuali azioni giudiziarie. 

IL VIDEO - Il video del tuffo è stato pubblicato dallo stesso Balotelli sui propri canali social ed ha raggiunto migliaia di persone nel giro di pochissime ore. E, pur essendo stato ripescato il motorino, la Guardia Costiera è intervenuta sul posto per raccogliere le testimonianze dei presenti insieme alla Polizia Municipale, con le forze dell'Ordine che sono al lavoro per verificare l'effettivo collegamento diretto del calciatore con l'azione dell'uomo.

COSA RISCHIA -
Balotelli, secondo quanto riportato da Il Mattino, rischia, nel caso in cui venisse confermato il suo coinvolgimento diretto nei fatti, una denuncia per inquinamento e istigazione da parte del calciatore alla commissione dell'azione sanzionabile. Ora la palla passa nelle mani della Guardia Costiera, che farà le proprie valutazioni e poi invierà un rapporto alla Procura di Napoli la eventuale prosecuzione giudiziaria della vicenda.