593
Pep Guardiola si schiera, nettamente, e prende posizione sul caso della nave Sea Watch e sull'arresto del capitano della nave, Carola Rackete, che ha salvato 42 persone in mare e le ha portate nel porto di Lampedusa per permettere loro di ricevere i primi soccorsi. Carola Rackete. sbarcata in Italia, è stata arrestata, e la sua nave sequestrata. Il tecnico catalano del Manchester City ha voluto esprimere il suo pensiero sul caso: "Carola Rackete, la mia eroina, è stata arrestata per aver salvato vite nel Mediterraneo. Siamo nella m***a!".