Calciomercato.com

Segovia fa doppietta al Brasile e fa sognare il Venezuela per le Olimpiadi: ha giocato in Italia

Segovia fa doppietta al Brasile e fa sognare il Venezuela per le Olimpiadi: ha giocato in Italia

Partita da sogno per Telasco Segovia. Il centrocampista ha segnato una doppietta nella vittoria per 3-1 contro il Brasile Under 23, qualificando i pari età del Venezuela alle Olimpiadi di Parigi 2024. Poco male per i verdeoro, che erano già certi del primo posto nel gruppo A. Dove il Venezuela passa il primo turno come secondo davanti ad Ecuador, Bolivia e Colombia. 

IN ITALIA - Segovia ha giocato in Italia nella stagione 2022/2023. La Sampdoria lo aveva preso in prestito dal Deportivo Lara, ma poi non lo ha riscattato. Così il ragazzo si è trasferito in Portogallo al Casa Pia, dove finora ha raccolto 5 prenseze tra campionato e coppa per un totale di 63 minuti giocati. In Serie A ha giocato gli ultimi 3 minuti dell'ultima giornata di campionato persa 2-0 dalla Sampdoria a Napoli. Con la Primavera blucerchiata Segovia ha segnato un gol e servito 3 assist in 14 partite. 



3 MILIONI A PEKERMAN - La brutta notizia per il Venezuela arriva dalla Fifa, che ha condannato la federazione a risarcire con quasi 3 milioni di dollari l'ex ct della nazionale José Pekerman, licenziato a marzo dell'anno scorso prima dell'inizio delle qualificazioni ai Mondiali 2026. Al suo posto è stato promosso il suo assistente e connazionale Fernando Batista. 

CONTRO L'ITALIA - Il Venezuela giocherà una gara amichevole con l'Italia il prossimo giovedì 21 marzo (con calcio d'inizio alle ore 22 italiane in diretta tv su Rai 1) al DRV PNK Stadium di Fort Lauderdale, casa dell’Inter Miami negli Stati Uniti d'America. 
 

Altre notizie