197
Spero di fare nel Milan ciò che Pirlo ha fatto alla Juve”. Parole e musica di Leonardo Bonucci, di ritorno sull’argomento più spinoso di questo calciomercato estivo in Serie A. Il difensore ha in effetti percorso il tragitto inverso rispetto al regista bresciano, accasatosi a Torino nell’estate 2011 dopo dieci anni di successi in rossonero. Eppure, salvo un aspetto comune - identificabile nella figura di Max Allegri, l’uomo che ha di fatto allontanato entrambi dalle rispettive squadre- le situazioni dei due appaiono sensibilmente diverse.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM


@mcarapex