28

Il centrocampista del Cesena Stefano Sensi ha parlato ai microfoni di Tuttosport: "Ho scelto il Sassuolo loro perché si tratta di un club serio e molto organizzato, la sinergia con la Juventus è stata la conferma. Ora però penso solo al Cesena, tutte le altre domande le vivo come una sorta di palestra".

SULLA JUVENTUS - "Penso che arrivare a giocare nella Juventus sia un sogno per molti bambini. Io ho sempre avuto un debole per il Barcellona che considero la squadra perfetta per definizione, anche se ormai si può dire che i bianconeri sono al livello dei catalani"

STUDIO DA PIRLO E XAVI - "Pirlo e Verratti sono due campioni, io devo ancora migliorare tanto ad esempio sulle punizioni e mi fermo anche dopo l'allenamento per provarle. Li studio anche tramite Youtube, assieme a quelle di Xavi che è stato sempre il mio idolo. Il mio ruolo ideale è quello di regista davanti alla difesa, visto che la visione del gioco è la mia più grande qualità".