51
Telefoni bollenti, dirigenti a lavoro per sistemare le ultime operazioni. Poco più di due settimane alla fine del mercato, vediamo - squadra per squadra - cosa devono ancora mettere a posto.

MILAN - Angel Correa è il nome principale in casa rossonera. Una pista leggermente raffreddatasi nelle ultime ore, ma sempre viva: manca, infatti, l'accordo tra i club, mentre è totale quello con il giocatore. Boban e Maldini sono alla ricerca dell'intesa con i Colchoneros per i bonus, nella speranza che gli spagnoli - che inseguono Rodrigo del Valencia - chiudano l'affare e abbassino le pretese per l'argentino. In uscita, invece, il Milan deve trovare sistemazione a André Silva: sfumato il Monaco, il portoghese può approdare proprio al Valencia in caso di partenza di Rodrigo. C'è abbondanza, infine, a sinistra: due tra Rodriguez, Laxalt e Strinic lasceranno Milanello

NAPOLI - Questione di giorni per l'ufficialità di Hirving Lozano in Campania: è lui l'acquisto più costoso della gestione De Laurentiis. Il patron azzurro, però, vuole regalare un ultimo grande colpo ad Ancelotti: resta vivo il nome di James Rodriguez. Sullo sfondo, invece, l'intrigo Mauro Icardi: il Napoli è in corsa, anche se la Roma (con il jolly Dzeko) e la Juve (forte della preferenza del giocatore) sembrano in vantaggio. In uscita, invece, ci sono Hysaj e Simone Verdi (ad un passo dal Torino). 

PARMA - Dopo i botti di inizio estate, il Parma è alla ricerca di un paio di ultimi tasselli per completare la rosa. Il primo è in difesa, dove piace Giuseppe Pezzella dell'Udinese e sembra essere tornato di moda il nome di Alessandro Bastoni dell'Inter, già in prestito in gialloblù la scorsa stagione. Nelle ultime ore è spuntata la pista Coentrao, ex Real Madrid. Per la fascia, inoltre, si segue anche Diego Laxalt, ma c'è da convincere il Milan (restio a cederlo in prestito) e occorre battere una folta concorrenza.

ROMA - E' il difensore la priorità di casa Roma: nonostante l'arrivo di Mancini, i giallorossi cercano un ultimo colpo, viste le partenze di Manolas e Marcano. Le ultime difficoltà per Dejan Lovren obbligano Petrachi a virare su altri profili (complicato anche Rugani). Da chiarire, poi, il capitolo attacco: Schick è in uscita, Dzeko potrebbe partire se arrivasse l'offerta giusta da parte dell'Inter. Il sogno, nel caso, resta Gonzalo Higuain, ma la Capitale non sembra essere destinazione gradita per il Pipita. Le alternative si chiamano Mariano Diaz, Alexis Sanchez e Michy Batshuayi. Con il sogno Icardi mai tramontato...

SAMPDORIA - Tanta incertezza intorno alla nuova Sampdoria, che ha perso due elementi chiave come Andersen e Praet: Osti ha puntato su una coppia del Chievo. Dal Veneto arrivano il terzino destro Depaoli e la mezzala Mehdi Leris. Lo stesso direttore sportivo, però, ha ammesso la necessità di un esterno: si sogna il colpo Ben Arfa, le alternative si chiamano Kamano del Bordeaux ed Emiliano Rigoni dello Zenit San Pietroburgo