Commenta per primo

E' record: 9 giornate disputate, 90 match giocati e già 77 infortunati, senza contare coloro che dall'infermeria ci sono passati, ma l'hanno già abbandonata, i 13 squalificati e i 'fuori rosa', capeggiati da Antonio Cassano. Regina del 'chiuso per malattia' è, manco a dirlo, la Juventus: 11 assenti, tra cui due portieri e addirittura sei difensori. E proprio il reparto arretrato, in generale, risulta essere quello più colpito con 29 defezioni.

Segue a ruota il centrocampo con 24 elementi e l'attacco con 18. Da non sottovalutare il dato riguardante i portieri: 6. Ciò vuol dire che quasi una squadra su tre è costretta a fare a meno dell'estremo difensore titolare: anche in questo caso, la 'Vecchia Signora' domina con Buffon e Manninger entrambi fuori causa. Da segnalare, poi, le squadre private di un reparto intero: l'Inter non ha praticamente centrocampo (fuori Cambiasso, Stankovic, Muntari e Mariga), mentre Giampaolo è chiamato a fare i salti mortali per schierare un Catania competitivo in difesa (assenti Terlizzi, Augustyn, Spolli e Capuano). Che dire, allora, dell'attacco del Genoa, privo di Rudolf, Palacio, Sculli e Palladino?

Di seguito, vi proponiamo una tabella esemplificativa che raccoglie, squadra per squadra, ruolo per ruolo, gli infortunati di questo decimo turno di Serie A. Una vera e propria 'cricca', quantificabile in tre rose complete. E chi gioca al Fantacalcio ha ben poco da stare allegro...