Commenta per primo

La dodicesima giornata della Serie A vede la Juventus mantenere il primo posto in classifica grazie alla convincente vittoria in casa del Pescara. Per i bianconeri arriva una goleada nell'anticipo serale che fa dimenticare definitivamente la prima sconfitta della storia dello Juventus Stadium contro l'Inter. Sempre nell'anticipo del sabato a Cagliari il Catania non riesce ad andare oltre lo 0 a 0.

Nella giornata di domenica il Palermo di Gasperini riesce ad archiviare la pratica Sampdoria grazie ad una bella prestazione che permette ai rosanero di risalire la classifica. Nel pomeriggio il derby dell'Olimpico regala emozioni e tra scontri con i tifosi, luci che si spengono e diluvio universale a spuntarla è la Lazio di Vladimir Petkovic. La Fiorentina batte il Milan a San Siro. I rossoneri hanno sprecato un'occasione d'oro col rigore sbagliato di Pato e da allora non si sono più ripresi. Il Napoli a Genova rischia ma trova una vittoria importante negli ultimi minuti della gara. Il Torino trova tre punti fondamentali per la classifica ai danni del Bologna, Chievo e Udinese chiudono con un 2 pari mentre Siena e Parma terminano la gara a reti inviolate.

 

 

Nel posticipo l'Inter vive le pene dell'inferno a Bergamo dove un'Atalanta in ottima forma strappa il risultato agli uomini di Andrea Stramaccioni riconfermandosi, ancora una volta, l'ammazza big.