30
La 22esima giornata di Serie A, iniziata coi tre anticipi di ieri, prosegue con altre quattro partite in questa domenica. Si apre con la sfida tra Sassuolo e Verona, affidata a Prontera e con Ghersini al Var. Alle 15, spazio a Venezia-Empoli: al "Penzo", il direttore di gara è Giacomelli, mentre Doveri è il VAR; alle 18 la Roma di José Mourinho ospita il Cagliari e all'Olimpico arriva l'arbitro Maggiorni.

Come sempre, racconteremo gli episodi da moviola più salienti in tempo reale.


SASSUOLO-VERONA


55' CHIRICHES DI MANO, C'E' IL RIGORE: Simeone e il difensore del Sassuolo sprintano per arrivare su un pallone, che sbatte sulla mano un po' troppo larga e mossa in maniera sospetta dal centrale di Dionisi. Prontera va alla on field review e assegna il penalty per il Verona.

37' BARAK COL BRACCIO, MA IL GOL DI CAPRARI E' BUONO: prima di fornire l'assist decisivo al suo compagno di squadra, il centrocampista del Verona si rende protagonista di un controllo sospetto che, dopo silent check col VAR Ghersini, porta alla convalida della rete.
25' RASPADORI GIU' IN AREA, PROTESTE: l'attaccante del Sassuolo penetra dopo una precedente chiusura della difesa del Verona su Frattesi e, dopo un lieve contatto con Ceccherini, cade a terra. Per Prontera si può proseguire.

16' FUORIGIOCO DI GUNTER, GOL ANNULLATO: il centrale turco trova la deviazione vincente, di testa, su assist, di Caprari, ma la sua posizione è più avanzata rispetto a Toljan - ultimo difensore del Sassuolo, e quindi irregolare. Decisivo l'intervento del VAR.


ROMA-CAGLIARI

32' RIGORE PER LA ROMA -
Arbitro chiamato all'on field review per un colpo di mano di Dalbert sul tiro di Oliveira: assegnato il calcio di rigore e ammonito DalberTt-

4' ZANIOLO CHIEDE UN RIGORE - Oliveira imbuca in area per Zaniolo, che viene atterrato in area e l'arbitro indica il calcio di rigore. Viene chiamato però un check del Var: niente penalty per i giallorossi.