159
Si è aperta al Franchi di Firenze la ventitreesima giornata di Serie A: vittoria importante per la Fiorentina, che rifila un netto 3-0 allo Spezia e torna a vincere dopo due ko consecutivi. I liguri, invece, cadono dopo i due successi contro Sassuolo e Milan. Poche le emozioni del primo tempo: Agudelo, Biraghi e Saponara pericolosi, ma mai particolarmente vicini al gol. Da segnalare l'infortunio di Marchizza (ha perso i sensi in campo tornando vigile poco dopo, al suo posto Ramos) e Bonaventura (dentro Castrovilli). Nella ripresa è proprio Castrovilli ad accendere la luce con un assist (al 51' per il gol di Vlahovic) e un gol (al 65'). All'83' c'è spazio anche per la rete a porta vuota di Eysseric: la viola aggancia momentaneamente il Genoa a 25 punti, lo Spezia resta a 24 insieme a Bologna, Udinese e Benevento. 

Peso specifico enorme, invece, ha il gol di Bremer che permette al Torino di espugnare la Sardegna Arena di Cagliari. Tre punti fondamentali per i granata, che dopo quattro pareggi trovano la prima vittoria dell'era Nicola, vendicando il 2-3 interno dell'andata. Prosegue, invece, la crisi nera dei sardi, senza vittorie da undici turni in Serie A e alla 14esima sconfitta in 23 partite. 

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER L'APPROFONDIMENTO DI 100° MINUTO DI ​GIANPAOLO ORMEZZANO.


 


:(tournament_livescore)
:(standings)