Calciomercato.com

L'Inter è un rullo compressore: Udinese travolta 4-0, Inzaghi di nuovo davanti alla Juve

L'Inter è un rullo compressore: Udinese travolta 4-0, Inzaghi di nuovo davanti alla Juve

  • Redazione CM
  • 538
Botta e risposta. Non fallisce l'Inter, chiamata a scavalcare nuovamente la Juventus vittoriosa sul Napoli, e batte 4-0 l'Udinese con dieci minuti di pressione insostenibile per i friulani e la ciliegina messa da Lautaro nel finale. Di Calhanoglu su rigore, Dimarco e Thuram le altre reti, +2 ristabilito sui rivali in cima alla classifica.

LA PARTITA - L'Inter prende subito in mano le redini della partita: palo di Lautaro, occasione per Dimarco su cui è bravo Silvestri, ma si vede anche l'Udinese con un paio di chance per Pereyra, prima palla fuori e poi muro di Acerbi. La pressione nerazzurra è costante, Calhanoglu va vicino al gol con un tiro da fuori, ma la difesa friulana regge. La svolta arriva quando Nehuen Perez trattiene ingenuamente Lautaro su un cross lungo da sinistra, rigore concesso con l'ausilio del Var e trasformato dal solito Calhanoglu. Da qui in poi la partita si mette in discesa e arrivano in rapida successione i gol di Dimarco, che infila Silvestri in diagonale su assist del turco, e di Thuram, che spinge in rete una palla splendida di Mkhitaryan da sinistra. Pochi minuti dopo l'inizio della ripresa Inzaghi richiama Bastoni e Thuram per inserire Carlos Augusto e Arnautovic. Tiro alto di Payero all'ora di gioco, poco dopo Cioffi toglie Samardzic e San Siro fischia quello che avrebbe potuto diventarne un beniamino in estate. Il ritmo si abbassa molto, l'Inter rischia quando il fuorigioco di Lucca salva Sommer che aveva respinto male un tiro di Lovric. C'è spazio anche per Sensi nei minuti finali, la gara non offre più emozioni dal lato di Sommer e anzi c'è tempo per la gioia personale di Lautaro Martinez, autore del 4-0 con una botta da fuori a concludere una bella azione personale. Ancora in vetta l'Inter, e adesso la forbice tra primo e terzo posto, occupato dal Milan, si allarga a ben 9 punti...



 

Altre notizie