11

Il Parma sfiora soltanto la vittoria, ma si butta via: finisce 2-2 al Tardini nel lunch match della 23esima giornata, l'Udinese rimonta dal 2-0 iniziale e pareggia i conti. La squadra di D'Aversa resta così al penultimo posto e non ritrova la vittoria, che manca ormai dal 30 novembre.

LA PARTITA - Il match si sblocca dopo soli 3': cross dalla sinistra, Cornelius stacca imperioso e segna la sua prima rete stagionale. I bianconeri di Gotti non riescono a reagire e al 32' incassano ancora: Mihaila giù in area, calcio di rigore che Kucka trasforma calciando a fil di palo per il 2-0 del Parma. Nella ripresa l'Udinese cambia, all'ora di gioco entra Okaka e arriva la svolta: cross di De Paul, l'attaccante azzurro di testa accorcia. Ouwejan si vede annullare un gol (il pallone era uscito al momento del cross), ma all'80' è lui a calciare la punizione sulla quale si avventa Nuytinck, colpo di testa e palo gol per il 2-2. Gagliolo ha l'occasione per la rete finale, ma non va: finisce così, il Parma non ritrova un successo vitale per mantenere vive le speranze di salvezza.