19

Verona-Cagliari è l'anticipo che apre la sesta giornata di campionato in Serie A. Rispetto alla sconfitta di sabato scorso a Roma, Mandorlini recupera Rafael in porta e Marquez al centro della difesa, ma perde per infortunio Obbadi e Christodoulopoulos. Dall'altra parte Zeman, ancora privo di capitan Daniele Conti, conferma lo stesso undici titolare che ha espugnato San Siro

Nel primo tempo giocano meglio i sardi, ma è Toni ad andare in gol, annullato per un fuorigioco inesistente. I padroni di casa vengono fuori alla grande nella ripresa, quando la traversa nega il vantaggio al solito Toni. Il gol della vittoria per il Verona arriva al penultimo minuto e porta la firma di Tachtsidis, il centrocampista greco che Zeman aveva voluto fortemente a Roma, in rete con un gran tiro da fuori area. Grazie a questi tre punti, il Verona sale momentaneamente al quarto posto in classifica insieme alla Sampdoria. 

In serata il Milan ospita il Chievo a San Siro. Domenica all'ora di pranzo il Palermo gioca a Empoli dopo la sconfitta in casa con la Lazio, in casa contro il Sassuolo nel pomeriggio. Dopo il derby la Sampdoria riceve l'Atalanta, mentre il Genoa è impegnato a Parma. Sempre alle ore 15 l'Udinese può sfruttare il turno interno col Cesena per consolidare il terzo posto in classifica dietro a Juventus e Roma, che si sfidano nello scontro diretto delle ore 18 a Torino. I granata scendono in campo a Napoli nel posticipo delle ore 20.45, in contemporanea con Fiorentina-Inter