1
Dopo l'anticipo di ieri, che ha visto il Brescia battere il Lecce, prosegue oggi il programma della terza giornata di Serie B

Dopo il rinvio di Monza-Vicenza, sono cinque le partite in programma alle 14.00. Si ferma la corsa della capolista Cittadella, che dopo due vittorie su due non va oltre l'1-1 sul campo del Cosenza: a Rosafio risponde Carretta. Sale a 7 la Salernitana, che travolge 4-1 il Pisa grazie alle doppiette di Tutino e Kupisz. Gara pazza tra Pordenone e Spal: doppio vantaggio dei padroni di casa con Diaw e Barison, rimontati fino al 3-2 ospite firmato Castro, Strefezza e Paloschi. Nel finale il 3-3 decisivo, con un rigore del solito Diaw. Colpo esterno del Chievo, che grazie a Garritano espugna il Mapei Stadium contro la Reggiana. Termina 0-0, invece, Cremonese-Venezia

Alle 15.00 è il turno della Reggina, reduce dal 3-1 sul Pescara: calabresi ospiti della Virtus Entella, ferma a un punto. 1-1 a Chiavari, con Mancosu che al 90' risponde a Crisetig. 

Alle 16.00 tocca proprio al Pescara, che all'Adriatico ospita l'Empoli, capace di conquistare 4 punti in due partita: colpo esterno dei toscani, vincitori 2-1 grazie a Romagnoli e Moreo. A nulla serve la rete di Maistro. L'Empoli sale così a 7 punti.

A chiudere il programma di giornata è il Frosinone di Sandro Nesta, che alle 19.00 supera l'Ascoli grazie alla rete di Salvi alla mezz'ora della ripresa.