Corsa per la promozione in Serie A e lotta salvezza in palio nelle tre partite che concludono la 28esima giornata di Serie B. Non sbaglia il Palermo, che contro il Carpi ultimo in classifica si impone con un secco 4-1 e si porta a -1 dal Brescia, che osserva il suo turno di riposo in questo fine settimana. Dopo le reti in apertura di Falletti e Nestorovski, gli emiliani (che l'avevano riaperta con Mustacchio) crollando nel finale sotto i colpi di Puscas e ancora Nestrovoski dopo essere rimasti in 9.

Finisce in parità invece tra Venezia e Cremonese: a Del Fabro risponde Citro, su calcio di rigore, per la formazione di Serse Cosmi. Il posticipo delle 21 è Crotone-Lecce: finisce 2-2 la sfida. A Simy risponde Tabanelli, poi il Lecce si porta in vantaggio con Mancosu. È di Benali il pareggio del Crotone.