6
Riparte la Serie B, con la tredicesima giornata che si apre con 4 partite alle 14. Occhi puntati sul Lecce, secondo in classifica, che fa 0-0 contro Frosinone, che continua la sua striscia positiva: i salentini, momentaneamente, prendono in classifica il Brescia. Restando nella metà alta della classifica, fari accesi anche sul Cittadella, che va avanti in casa della Ternana con Vita, poi è bravo Partipilo a riprendere il risultato e a regalare un punto ai suoi. Chiudono il programma delle 14 Pordenone-Ascoli e Spal-Alessandria: i marchigiani vincono 1-0 con la rete di Salvi sul finale del primo tempo; i grigi, invece, sbancano Ferrara, dove in un pazzo primo tempo ribaltano gli estensi. Apre Mancosu, pareggia Chiarello, fa 2-1 Dicmann, pareggia di nuovo Corazza, poi la decide Arrighini

Il Perugia vince 2-0 con il Crotone: i gol di Lisi e Matos lanciano la squadra di Alvini che aggancia il Cittadella al settimo posto, e affondano i rossoblù che rimangono terz'ultimi a -6 dalla salvezza.

Infine il classico testacoda: il Brescia di Inzaghi espugna per 3-2 il campo del Vicenza di Brocchi grazie al gol di Palacio e alla doppietta di Bertagnoli. Ai padroni di casa, che sbagliano un rigore con Diaw, non bastano le reti di Proia e Giacomelli.