11
Dopo i due match già disputati sabato, in campo quest'oggi il resto del programma di Serie B. Ad aprire la giornata il match tra Reggina e Benevento, terminato 2-2. Due punti persi per la squadra di casa che conduceva la partita 2-0 grazie ai gol di Hernani e Canotto prima della rimonta campana firmata da Improta e Acampara.

Alle 15, sei partite in cui succede di tutto, soprattutto in Frosinone-Cagliari, dove i padroni di casa si fanno rimontare nei minuti di recupero e perdono 3-2. Decisive le reti nel finale di Lapadula e Pavoletti. Agli sgoccioli arriva anche il pareggio del Bari a Como grazie al rigore trasformato da Botta. I lombardi erano andati in vantaggio sempre dal dischetto con Cerri.

Vittoria del Brescia sulla Spal con Aye e Mangraviti mentre la sorpresa della giornata arriva a Perugia, dove il Genoa cade 1-0, gol di Olivieri. Finisce in parità invece il match tra Cittadella e Cosenza così come quello tra Sudtirol ed Ascoli, con quest'ultimi che per due volte si sono fatti rimontare. 

Chiude la giornata, alle 18, la sfida tra Palermo e Venezia, vinta dai lagunari con il guizzo dell'attaccante finlandese Pohjanpalo. Brunori fallisce il rigore del pareggio.