Apre una magia mancina di Camillo Ciano, che porta in vantaggio il Frosinone; chiude un goffo autogol di ginocchio di Emanuele Terranova, che regala la vittoria al Palermo. Spettacolo al Renzo Barbera, casa dei rosanero, dove la squadra di Roberto Stellone centra la vittoria nella finale d'andata dei playoff di Serie B. Nulla da fare per il Frosinone, che eppure era andato in vantaggio con il 15esimogol in stagione di Ciano, che con un sinistro da 30 metri manda la palla all'incrocio dei pali. Va in tilt, per un attimo, il Palermo, che riaggancia gli ospiti grazie a La Gumina, al secondo centro in questi playoff e al settimo sigillo nelle ultime 9. 

RIPRESA - Poi, nella ripresa, in un match teso, il Palermo trascinato dal pubblico del Barbera, pieno, trova la rete del vantaggio: angolo dalla destra, palla a rientrare e il ginocchio di Terranova che buca Vigorito. Aleesami, poi, divora la palla del 3-1. Vince il Palermo, vince Stellone, cittadino onorario di Frosinone che fa uno sgambetto ai ciociari. Al ritorno, al Benito Stirpe, avrà 2 risultati utili su 3.