1

Intervenuto in conferenza stampa prima della sfida contro la Juventus. Diego Simeone suona la carica per il suo Atletico Madrid: "Sarà come una finale, ma siamo una squadra competitiva con grandi giocatori. Ogni partita è diversa e vedrò chi far giocare, abbiamo diverse possibilità. La Juve è solida e ha pochi punti deboli, servirà una gara di altissimo livello per vincere.Cerci? E' un giocatore dell'Atletico, è un'opzione..."

Sui punti di forza della Juventus, con Tevez in prima fila: "Sappiamo che è un giocatore straordinario, si muove molto tra le linee. Nel gioco corto è molto difficile da controllare. Il segreto sarà non lasciarlo pensare e non fargli ricevere palloni. Mi piace il lavoro fatto negli anni dalla Juve, si nota il grande lavoro dietro alle vittorie. Penso che la Juve non giocherà di contropiede, approfitta molto degli spazi e recupera bene il pallone. Tevez e Llorente hanno bisogno di sentirsi vicini i giocatori del centrocampo". 

Get Adobe Flash player