IL PSG risponde alla notizia de L'Equipe sulla presunta partita truccata con la Stella Rossa tramite un comunicato ufficiale: "E' con grande stupore che il Paris Saint-Germain scopre, questo venerdì, l'articolo del sito internet de L'Equipe nel quale si parla del sospetto di falsificazione della partita di Champions League del 3 ottobre contro la Stella Rossa di Belgrado, sospetti per presunte scommesse in Serbia. Il Club rigetta categoricamente qualunque implicazione diretta o in direttia nei rapporti con i sospetti e precisa inoltre che in alcun momento il PSG è stato sollecitato dall'ufficio finanziario nazionale in carico dell'inchiesta. Il PSG si tiene a disposizione degli inquirenti e non tollererà il minimo attentato alla sua reputazione né a quella dei suoi dirigenti. A questo riguardo, il Club si riserva di procedere contro chiunque riferirà notizie diffamatorie contro il Club o i suoi dirigenti. Il Club riafferma il proprio attaccamento profondo ai principi fondamentali dello sport che è e sarà l'empre l'integrità delle competizioni".