Commenta per primo
L'allenatore della SPAL Leonardo Semplici ha parlato ai microfoni di RMC Sport della situazione di Federico Chiesa, prossimo avversario in campionato nella gara contro la Fiorentina: "Me lo auguro, per noi tifosi della Fiorentina. Il ragazzo però ha raggiunto una maturità inaspettata. Forse gli mancava un po' il gol, ma nell'ultimo periodo sta riuscendo ad essere più concreto e determinante. Penso sia pronto per disputare campionati da top, perché partita dopo partita sta dimostrando qualità tecniche e caratteriali. Ci vuole quella personalità per raggiungere certi livelli".