5
Vedo stelle che cadono nella notte dei desideri. Canta così Jovanotti, mentre sfuma la tappa di Vasto del suo Jova Beach Party, celebrando serate come quella di San Lorenzo che stiamo per vivere. Mentre gli interisti realizzano i propri sogni d’attacco con l’arrivo di Lukaku e Dzeko in dirittura d’arrivo, romanisti e juventini condividono il desiderio Icardi e aspettano di trovare per primi la sua stella e i milanisti affidano agli astri la loro voglia del Pallone d’Oro Modric, questa notte ci vedrà con un occhio rivolto al cielo e uno verso la televisione. 

A metà tra quelle meteore che ci danno l’illusione ottica di una stella cadente e le stelle che illuminano il calcio d’estate, molte delle quali potrebbero diventare meteore nelle attuali rose, nei tanti big match di questa notte: su tutte Juventus-Atletico Madrid con Higuain e Dybala pronti a cambiare galassia, Napoli-Barcellona con Rakitic, Coutinho e Vidal probabili partenti e Valencia-Inter, dove a brillare altrove potrebbero essere Perisic e Icardi. 

Alla colonna sonora ci pensa il rock con alcuni pezzi “stellari” che hanno fatto la storia. Canzoni da brividi come Out Among The Stars, opening track che dà il titolo a un album che Johnny Cash ci ha regalato dal cielo, uscito nel 2014 a 11 anni dalla scomparsa del Man in Black oppure come Starman di David Bowie, storia dell’uomo che dalle stelle viene, attraverso la radio, a salvare una Terra prossima al declino con il suo messaggio fresco e futuristico messaggio di speranza. 

Ci sono poi la stupenda Champagne Supernova degli Oasis, che raccontano in modo psichedelico come arrivassero stelle, in quei primi anni ’90, attraverso droghe, alcool e fama e A Sky Full Of Star dei Coldplay che vede la collaborazione di un grande dj e produttore, Avicii, che proprio da quella “supernova di champagne” è stato sopraffatto fino ad arrivare al tragico suicidio. Tra le altre canzoni stellari ci sono poi Whishing on A Star del Modfather Paul Weller, Star Star dei Rolling Stones, Starlight dei Muse, The Stars Keep on Calling Me di Mac Demarco, We Are All Made of Stars di Moby, All of The Stars di Ed Sheeran. 

Ci sono infine le stelle sognanti californiane dei Wilco che in California Stars, con Billy Bragg, cantano “I’d give my life to lay my head tonight on a bed of California Stars”. Letto di stelle californiane in cui dorme sogni ultra milionari la più grande stella del calcio europeo “caduta” nella Major League Soccer da qualche anno a questa parte: quello Zlatan Ibrahimovic che per tanto tempo è stato il desiderio di società e tifosi nelle notti di San Lorenzo del calciomercato.