Calciomercato.com

Talk Milan, Nava: 'Non esiste l'erede di Nesta. Gli sfoghi di Ibra hanno stufato'

Talk Milan, Nava: 'Non esiste l'erede di Nesta. Gli sfoghi di Ibra hanno stufato'

  • Manuel Magarini

Giunti al consueto appuntamento settimanale con Talk Milan, i microfoni di Calciomercato.com hanno raggiunto in esclusiva l’ex difensore rossonero Stefano Nava, che ha parlato dell'addio di Nesta: “Si è dimostrato un campione anche in questa decisione perché si è reso conto della difficoltà nel contrastare certi giocatori. E’ bello che lasci il calcio in una stagione dove, pur con un Milan non brillantissimo, ha fatto delle ottime prestazioni. Suoi eredi? Al momento non ne vedo. Ci sono giovani italiani interessanti, ma nessuno di questi lascia intravedere la sua classe”.

Poi sull'annata del Milan: “Come ho già detto non è stata eccezionale, per una serie di episodi che hanno segnato la sua classifica. Non sono però degli alibi, la Juventus ha meritato. In alcune sfide la squadra è mancata sul piano dell'agonismo. Più scudetto perso o vittoria bianconera? Dispiace dirlo, ma senza infortuni e circostanze varie, i ragazzi di Allegri avrebbero potuto trovare miglior sorte”.

Sul "mal di pancia" di Ibrahimovic: “Spero che si lasci scivolare addosso le delusioni, i suoi mal di pancia hanno stancato. Consigli per il mercato? Serve un’unità di intenti e la capacità di operare bene, comprando se possibile gente di qualità, fondamentale per arrivare ai grandi obiettivi. Un’eventuale cessione di Ibra? Non la farei, lui è un campione e talenti di questa categoria servono, trascinando con l’esempio e facendo sentire importanti pure i compagni”. Ricordando lo scambio con cui l’Inter diede lo svedese al Barcellona, ottenendo Eto’o, si trova tempo per un commento sui nerazzurri: “ Con il camerunense quest’anno avrebbero fatto molto di più”.

Altre notizie