1
Ieri sera a Bruxelles è stato arrestato per presunte tangenti l’amministratore delegato della Duferco (che ha sede a Lugano) Antonio Gozzi, 61 anni, ligure di Chiavari, che è molto noto al pubblico soprattutto per essere il presidente dell’Entella e di Federacciai. Secondo quanto scrive Il Secolo XIX in carcere con lui anche il suo collaboratore Massimo Croci. Gozzi e Croci, secondo la versione dell’azienda, sono stati convocati dal giudice istruttore di Bruxelles per offrire chiarimenti su un caso di tangenti pagate in Congo ad alcuni ufficiali pubblici per ottenere appalti. Una volta a Bruxelles, i due sono stati arrestati per corruzione.

IL COMUNICATO DEL CLUB - "Il nostro presidente Antonio Gozzi si è presentato spontaneamente in Belgio per essere ascoltato dal Giudice Istruttore Claise in merito al "caso Kubla", un indagine riguardante un'ipotesi di corruzione di un funzionario del Congo, paese nel quale il Prof. Gozzi, insieme ad alcuni soci, ha compiuto interventi di natura finanziaria. In attesa di dimostrare la sua inequivocabile e totale estraneità alla vicenda, è stato trattenuto a Bruxelles per completare la ricostruzione dei fatti. Confidiamo in un rapido accertamento della verità da parte della giustizia belga e aspettiamo il Pres per la partita di sabato: Entella-Catania".