6
Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha parlato a Dazn nel prepartita della sfida contro l'Atalanta del problematico mercato del club biancoceleste alle prese con l'indice di liquidità da sbloccate.

LA GARA - "Noi più che sugli avversari, facciamo la corsa su noi stessi. Questo è un campionato che ha mille e grosse difficoltà e queste cose ci hanno fatto capire tanto. Per questo dico che per noi è fondamentale non pensare troppo in avanti e vivere la giornata. Tra uno o due mesi vedremo dove ci troveremo in classifica".

INDICE DI LIQUIDITA' - "Stiamo lavorando per sbloccare l'indice di liquidità. Qualche possibilità c'è. Le cose purtroppo cambiano giorno per giorno, a volte in positivo e a volte in negativo. La fiducia c'è. Se riusciamo a fare quello che dobbiamo fare siamo ben contenti di aiutare squadra e allenatore. Sbloccarlo con le cessioni? Più che questo anche attraverso giocatori da mandare in prestito".