Commenta per primo

"Quella annunciata ieri dal presidente Lotito attraverso i microfoni di Sky è un'iniziativa della Lazio, ovviamente legittima ma privata e autonoma".

Il direttor generale della Figc, Antonello Valentini, ai microfoni dell'ANSA, fa chiarezza sull'idea del presidente biancoceleste per controllare il regolare svolgimento delle ultime gare di campionato.

"Quindi - prosegue Valentini - è chiaro che questa iniziativa non ha alcun carattere istituzionale e non può richiamare o essere collegata ai ruoli di rappresentanza che il presidente Lotito riveste in seno al consiglio federale e al comitato di presidenza della Figc".

"I compiti istituzionali della federazione in questo campo - conclude il direttore generale della Figc - sono demandati alla Procura Federale che, come sempre, per ogni turno di campionato garantisce attraverso i componenti dell'Ufficio il controllo gara e il controllo 'prova tv' su tutti i campi di serie A e serie B".