195

23.00 RITORNO - Thohir ha lasciato lo stadio insieme agli uomini del gruppo Suning, che domenica torneranno in Cina. 

20.35 THOHIR NON VENDE - Intervenuto ai microfoni di Sky Sport il presidente Erick Thohir ha commentato così la notizia della cessione a Suning: "Vendere la maggioranza? Non è vero, sono qui per costruire il futuro dell'Inter e non per scappare. Il mio rapporto con Moratti e con tutti gli altri è ottimo. Non voglio offendere nessuno, ma davvero non so perché scrivano certe cose".

20.20 TUTTI A SAN SIRO - Tutti i membri della delegazione del gruppo Suning e il presidente Erick Thohir sono presenti a San Siro e assisteranno alla sfida fra Inter e Udinese dagli Sky Box di San Siro. Assente Massimo Moratti, alle prese con degli impegni famigliari. 

16.02 PARLA MORATTI - Massimo Moratti ha parlato all'Ansa della cena coi cinesi: "La cena con i dirigenti del Suning Commerce Group è stata amichevole ed è servita per conoscere gli imprenditori cinesi. Mi hanno fatto una buona impressione, sono persone di ottimo livello. Non so nulla riguardo gli sviluppi della trattativa tra Thohir e i cinesi. La mia posizione nell'Inter? Eh, chissà qual è... Vediamo prima cosa fanno loro e poi si vedrà".

13.15 NUOVO INCONTRO - Come riportato da Sportmediaset, è in corso un nuovo incontro tra il presidente Thohir, il CEO Bolingbroke e il gruppo Suning, in un hotel di Milano. Si continua a trattare. 

Può essere un momento di svolta per l'Inter. I cinesi del Suning Group sono a Milano. Ieri sono stati ad Appiano Gentile, hanno incontrato il sindaco di Milano Pisapia e in serata l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti nella sua villa di Imbersago. Stasera saranno a San Siro per Inter-Udinese. La trattativa è in stato avanzato. Erick Thohir sta pensando di vendere l'Inter e ha nel mirino un club inglese: secondo la Gazzetta dello Sport vuole comprare il Fulham. Il Suning Group può entrare nell'Inter con una quota del 20%, ma nel giro di 2-3 anni può prendere la maggioranza del club, con l'addio del tycoon indonesiano.