1
E' davvero la fine di un'era se anche i tifosi del Barcellona si mettono a fischiare la loro squadra, reduce da anni di trionfi con pochi eguali nella storia del calcio. Ieri notte, al ritorno della squadra dalla trasferta di Granada, dove la squadra del Tata Martino ha perso per 1-0, alcuni tifosi dei bluagrana hanno riservato una dura contestazione alla squadra. 

Nonostante l'ora tardissima, ad attendere il Barca c'era molta gente, che ha fatto partire grida del tipo "figli di p...", "siete ridicoli, andate a lavorare" o "venduti, pensate solo al Mondiale". Il più contestato è stato il portiere Pinto, ritenuto indegno di vestire la maglia 'blaugrana', mentre secondo quanto scrive As, nei confronti di Neymar ci sarebbero stati anche insulti razzisti, con versi di scimmia. I tifosi hanno anche tentato di bloccare le auto di alcuni giocatori, uno dei quali, l'argentino Mascherano, come riporta anche Repubblica.it, è sceso dalla vettura e si è fermato a parlare con gli arrabbiatissimi supporter.

Giusto per la cronaca, dal 2005 al 2013, il Barcellona ha vinto, solo per citare i più importanti fra i titoli conquistati: tre Chempions League e sei titoli di campione di Spagna (il Barça è tutt'ora campione di Spagna in carica).