Commenta per primo

Chiariamolo subito: ex campione del mondo, ma per niente primadonna. Sgobba, soffre, lavora ("ma è belllo farlo con tanto calore intorno") e nel tempo libero quando le gambe non cedono alla fatica, si scatena alla Wii, solo con giochi di sport.

"Tanto entusiasmo andrà ripagato" ammette lui stupito dall'affetto che circonda la squadra. "Il presidente Preziosi sta nvestendo tanto, in un momento che vede il calcio in grande difficoltà. Bisogna fargli i complimenti. Voglio ripagare tutti. E qui non devi parlare con troppe persone se hai un problema".

"Ambizioni? Ci sono quattro squadre sulla carta sopra a tutte le altre, quindi un gruppo che si giocherà l'Europa League e fra questi club ci siamo anche noi".