Commenta per primo
Dopo l'arrivo di Murru dalla Sampdoria, il Torino lavora sul mercato in uscita. Nelle ultime ore c'è stata l'apertura al Benevento di Iago Falque, che ha ricevuto pure una ricca offerta da Dubai. Sondaggio dell'Everton di Ancelotti per il difensore brasiliano Bremer, considerato incedibile dai granata.

Al contrario di Djidji: ieri lo Spezia ha lanciato l’assalto decisivo, convincendo il difensore ad accettare. Con il Toro c’è un’intesa per un prestito con diritto di riscatto: la chiusura dell’affare è vicinissima. Su di lui c’erano anche Crotone (sulle tracce di Millico) e Parma. Lo Sporting Lisbona non molla Lyanco: dal Portogallo preparano una seconda offerta. Per il centravanti De Luca Chievo in pole position, conto alla rovescia per Rauti al Pescara.

Lo Spezia cala un tris di mercato per Italiano: ieri è stata la giornata decisiva per Farias, Rafael e Deiola dal Cagliari. Per tre colpi pronti all'annuncio ce ne sono altrettanti in via di definizione. Agoumé, corteggiatissimo giovane dell'Inter, rinnoverà coi nerazzurri prima di accettare Spezia (aveva molte pretendenti anche all'estero). Questione di ore per lo sbarco di Verde dall'Aek Atene per gli esterni offensivi. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, elle ultime ore ha preso piede anche la candidatura di Hendrix del PSV Eindhoven.